Chiudere l'anno puntando sulla divulgazione dell'Ecomuseo del paesaggio orvietano. Risponde a questo obiettivo la tre giorni di eventi promossi dal Comune di Montegabbione. Da oggi e fino a sabato prossimo. a trasformarsi in contenitore di musica, cultura e tradizione è il castello di Montegiove. Si inizia alle 17 e 30 con il concerto della cantautrice Pilar, che vuole essere una cornice di apertura su Umbria jazz winter; che prende il via domani ad Orvieto.

Ma le note jazz saranno introdotte da altri due eventi che accompagneranno tutta la rassegna. Per le 15 è messa in agenda l'apertura degli stand con esposizioni o in primo piano

II castello di Montegiove da oggi e fino a sabato prossimo si trasformerà in un grande contenitore di musica, cultura e tradizione di vita popolare e contadina. Ci saranno, ad esempio le degustazioni dei prodotti tradizionali ad opera della Proloco, il tradizionale "Sega la vecchia", realizzato dal piccolo teatro "La Torre", il Cantamaggio messo in scena dal Circolo Culturale e Ricreativo "Faiolo" e le interpretazioni della filarmonica di S. Cecilia ". Domattina, invece, alle 10 e 30 è la volta del convegno "L'Ecomuseo. Strumento di valorizzazione del territorio".

Tra i relatori, la presidente Maura Gilibini, la governatrice umbra Catiuscia Marini, l'assessore regionale all'Agricoltura Fernanda Cecchini e il presidente della Crediumbria Palmiro Giova gnola.

Corriere dell'Umbria Giovedì 27 Dicembre 2012



0 commenti

Posta un commento

Cerca su Orvieto Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

News sulla Provincia di Terni