Passione e sensualità tinte d'oro, oro zafferano, sono pronte ad ammaliare di nuovo il centro storico di Città della Pieve. Dal 7 al 9 settembre la patria del Perugino mette in vetrina la spezia che l'ha resa famosa in tutta Italia con "Zaff, i giorni dell'Afrodisiaco."
Dopo i 30mila visitatori del 2011, la seconda edizione della manifestazione, organizzata in collaborazione tra Comune, Agenzia Sedicieventi e il consorzio "Il Croco di Pietro Perugino" con il patrocinio di Regione, Provincia, Camera di Commercio di Perugia e Apt Umbria, è pronto a regalare un week end ricco di iniziative e attività di ogni genere: assaggi e degustazioni guidate, laboratori e corsi di cucina, e ancora percorsi sensoriali, mostre ed esposizioni, spettacoli, concerti ed eventi speciali.Un programma, presentato ieri mattina nella sala Fiume della Regione, che sarà anticipato giovedì 6 dalla speciale anteprima "Amor Sacro e Amor Profano", in programma Giovedì all'Accademia degli Avvaloranti: a partire dalle 21,30 la sensualità dell'intrigante spettacolo di Burlesque dell'artista Peggy Sue si sposerà con il talento e le melodie del concerto di pianoforte del giovane maestro Leonardo Locatelli.
Durante la tre giorni di kermesse saranno attive una serie di attività e iniziative tra le più disparate per intrattenere i visitatori. Tutti i giorni si potrà prendere parte a laboratori gratuiti, al Cortile de La Rocca in piazza Matteotti, dove imparare a cucinare e dipingere con lo zafferano, e si terranno lezioni di ballo, a palazzo della Corgna, luogo designato per apprendere i primi passi delle danze più seducenti. Sempre a palazzo della Corgna, saranno attivi dei percorsi espositivi con una alcune mostre "afrodisiache". Non solo la vista ma anche l'olfatto avrà modo di godere del "potere" dello zafferano. Al "Giardino dei Sensi" erbe aromatiche ed essenze afrodisiache guideranno i curiosi in un percorso fatto di sensi, appunto, e passione: mentre al mercato coperto, verrà allestito un bazar dove si potrà scoprire inebrianti profumi e stuzzicanti aromi dalle proprietà afrodisiache.
Ovviamente a farla da padrone sarà il palato con le numerose degustazioni sparse per le vie di Città della Pieve. Numerosi ristoranti proporranno, nei tre giorni di "Zaff", appositi "menù afrodisiaci", mentre al giardino de La Rocca, la "Splam beach" si potrà provare un gelato afrodisiaco al gusto di zafferano e frutto della passione. In piazza Matteotti sarà inoltre possibile effettuare delle degustazioni guidate. Afrodisiaco si associa bene a relax, ed ecco disponibile anche uno spazio benessere con una beauty farm gestita dalle terme di Chianciano Terme, che propone ogni sera la "Notte dei sensi" presso i propri centri termali. Particolarmente atteso, infine, è lo spettacolo in programma sabato 8 in piazza Plebiscito "Le Fontane Danzanti... e Passione d'Oriente."


0 commenti

Posta un commento

Cerca su Orvieto Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

News sulla Provincia di Terni