Orvieto e la promozione in Giappone

Promozione turistica: buoni risultati dal Giappone. é stato l'assessore Giuseppe Della Fina, insieme ai rappresentanti delle associazioni di categoria, Giuseppe Santi (Confcommercio) e Giuliano Portarena (Federalberghi) e quello della Cantina Cardato, Alessandro Attioli, insieme a una scuola di lingue orvietana, a tirare le somme del viaggio promozionale effettuato in Giappone.
"Orvieto è stata l'unica città italiana presente alla settimana della cultura italiana in Giappone - spiegano gli organizzatori - che ha avuto uno spazio promozionale così ampio: una intera giornata dedicata alla città della Rupe, in cui Orvieto ha conquistato i presenti grazie anche alla degustazione di prodotti tipici dell'enogastronomia locale, quali l'ottimo vino della cantina Cardeto e i deliziosi cantucci, biscotti forniti dal Vapoforno, di Iliana Corradini.
Dall'Australia al Giappone secondo una precisa strategia di marketing sul turismo cerchiamo di realizzare obiettivi chiari che portino risultati concreti sul territorio.
Attualmente stiamo lavorando anche sull'Europa, in particolare sul mercato norvegese e della fascia tedesca, svizzera e austriaca"



0 commenti

Posta un commento

Cerca su Orvieto Notizie

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

News sulla Provincia di Terni